lunedì 14 aprile 2014


NATURA VIVA (12 aprile 2014)
________________________________

In una foto di natura morta, anzi, di natura viva, ho scoperto tutti gli elementi della mia vita a bordo del Wanderer, da tre anni e cinque mesi a questa parte.
Scrivere, dipingere, fotografare, viaggiare e vivere a bordo del Wanderer. In questa foto c’è tutto. Inoltre dovrei aggiungere leggere libri, interessarmi di cinema, essere nel mio piccolo un blogger, esplorare paesaggi naturali e città, incontrare amici e conoscenti, vivere spesso (forse troppo?) in una dimensione solitaria, lavorare (quanto, quando, come posso e devo) e combattere per la sopravvivenza di Gentleman gipsy, il progetto di vita che comprende tutto ciò.
E bando alle malinconie che mi stanno inseguendo nelle ultime settimane. J



LE ALI DELLA LIBERTA' (12 aprile 2014)
tecnica mista su tela 80x60
___________________________________

“Le ali della libertà, semplici e povere, a volte solitarie,
nate anche dalla sofferenza, fanno volare in alto.
Tutto l’oro del mondo non le può comprare.
Tanti le desiderano, pochi sono disposti a pagarne il prezzo.”

martedì 8 aprile 2014


GIALLO DI COLZA (5 aprile 2014)
__________________________________________


I FIORI DEL PONTE (5 aprile 2014)
_______________________________________





TRIPUDIO FLOREALE (5 aprile 2014)
________________________________________


OTTO (5 aprile 2014)

Una bella nidiata, mamma anatra!
________________________________________________

martedì 1 aprile 2014


PRIMAVERA A TORINO (30 marzo 2014)
_________________________________________


TORINO, CITTA' DI RE (30 marzo 2014)
_______________________________________________


RE E REGINE: LE RAGIONI DI ESISTERE (30 marzo 2014)
__________________________________________________








E’ curioso pensare che, venendo tutti noi dai nostri progenitori uomini scimmia, ci sia qualcuno che si arrivato a darsi il titolo di re o imperatore. Partendo da cosa? Le vicende umane di guerre e prevaricazioni, hanno portato molti a perire e pochi altri ad arricchire a dismisura, riconoscendosi o facendosi riconoscere, da Dio (a detta loro) e dagli  (stupidi) altri uomini, qualità e caratteristiche superiori tali da attribuirsi onori, glorie e ricchezze più o meno meritate, conquistate, o sottratte ad altri. I Savoia sono stati una dinastia longeva, nemmeno di origini italiche tra l’altro: prima nobili, duchi, conti e  quant’altro, con abili manovre, diplomatiche, politiche e militari, sono arrivati ad essere re. Il bello è che raggiunto tale status, i regnanti ovviamente se lo tengono per più secoli possibile, fino a quando qualcuno gli taglia la testa, o finchè qualcuno si stufa dei loro privilegi ed errori e li costringe ad andarsene a quel paese, solitamente fuori dal proprio per non nuocere ulteriormente. Eppure qualcuno ama e difende la monarchia, anche oggigiorno. E’ come se il popolo avesse bisogno di proiettare i propri desideri di grandezza, ricchezza e potere idealizzati su una o più figure esterne che diventano dei simulacri idolatrati. Ma non c’è già Dio, (e non può bastare?), a fare questa funzione? No, c’è bisogno di qualcun altro di più terreno (in carne ed ossa per intenderci) per far pensare al popolo osannante e plaudente che ognuno di noi in fondo potrebbe essere un re o una regina. Come siamo messi male…! Più godo della visione di regge e palazzi nobiliari, più non amo re e nobili di cui per quanto mi riguarda il mondo potrebbe, giovandone, farne volentieri a meno.
Le enormi ricchezze accumulate che permisero la costruzione e il mantenimento di regge immense, sontuosi palazzi, carrozze dorate, abiti sfarzosi, corti dai costi inimmaginabili, per quanto ne so sono state ottenute con un prezzo di oppressione, di sangue, di sfruttamento, di schiavitù di generazioni e generazioni di sudditi. Popoli più o meno in grado di ribellarsi e sbarazzarsi di questo assurdo sistema, un divario immenso di condizioni di vita tra esseri umani figli delle stesse scimmie più o meno evolute in questi pochi milioni di anni, da quando l’umanità sta abitando il pianeta.
Non che adesso, con i nostri governanti sia molto meglio, beninteso... :-)

_________________________________________________________________________________



FIGLIA DEI FIORI (31 marzo 2014)
Museo dell'Automobile di Torino
__________________________________________




MITI E VECCHIE GLORIE (31 marzo 2104)
Museo dell'Automobile di Torino
________________________________________________




Ferrari







Itala, vincitrice del raid Parigi - Pechino



Roll Royce



Isotta Fraschini



Jaguar
_______________________________________________________

lunedì 10 marzo 2014


PANNI STESI A VENEZIA (8 marzo 2014)

La Venezia dei Veneziani
___________________________________














LUCE CALDA A VENEZIA (8 marzo 2014)
_________________________________________


SENZATETTO A VENEZIA (8 marzo 2014)
_____________________________________

giovedì 6 marzo 2014


DUE CUORI E UNA CAPANNA_1 (6 marzo 2014)
____________________________________________




DUE CUORI E UNA CAPANNA_2 (6 marzo 2014)
_____________________________________________________


ARTIGIANATO DI VALORE (6 marzo 2014)
____________________________________________

lunedì 27 gennaio 2014


ULIVI SCINTILLANTI (26 gennaio 2014)
La bellezza di Montisola, lago d'Iseo
__________________________________________

domenica 26 gennaio 2014


UN SALUTO ALLA FINE DEL GIORNO (26 gennaio 2014)

Qualcosa di "pop art" ogni tanto bisogna metterlo, visto che
originariamente il blog era nato con questo "improprio" nome... :-)
__________________________________________________

domenica 19 gennaio 2014


TORBIERE DI LUCE (19 gennaio 2014)
NUOVA FOTO VIDEO PRESENTAZIONE MUSICALE
_____________________________________________

Non poteva mancare un omaggio ai luoghi e alle atmosfere che mi hanno accompagnato ed ospitato a cavallo tra il vecchio ed il nuovo anno. La chitarra di Earl Klugh e la sua magica musica accompagnano le immagini, e già questo è sufficiente per prendersi un po’ di tempo, ascoltare quelle note e fare un piccolo viaggio con me nella Natura. 
Nella speranza che gradiate accompagnarmi nel cammino.

Cliccare sul seguente link:  http://www.youtube.com/watch?v=YWbjlNJGfgc



martedì 31 dicembre 2013


OPINIONI RISPETTABILI ? - Parte 1  (31 dicembre 2013)

La mia prima contro-opinione rispettabile è: CHE DUE PALLE! 
CHE DUE GRANDISSIME PALLE!
Quando ci vuole ci vuole... :-)
_________________________________________________________


OPINIONI RISPETTABILI ? - Parte 2  (31 dicembre 2013)

E allora che anche il mio linguaggio prenda corpo...!!!
La mia seconda contro-opinione rispettabile è: CHE DUE PALLE! 
CHE DUE GRANDISSIME PALLE! CHE DUE GIGANTESCHE PALLE!
Quando ci vuole ci vuole... :-)  Eccome ci vuole!
_________________________________________________________

lunedì 30 dicembre 2013


LAVORARE  SUL SOTTILE_1 (30 dicembre 2013)

Andare nel profondo. Vedere oltre. Capire al di là.
Come rami e canneti sottili in controluce al tramonto.
A me piace lavorare sul sottile con me stesso e
anche con gli altri. Che vi piaccia oppure no.
____________________________________________



LAVORARE  SUL SOTTILE_2 (30 dicembre 2013)
______________________________________________



LAVORARE  SUL SOTTILE_3 (30 dicembre 2013)
______________________________________________



LAVORARE  SUL SOTTILE_4 (30 dicembre 2013)
______________________________________________


IL MIO GIARDINO (30 dicembre 2013)

Il mio giardino è ovunque io parcheggio, scendo dalla mia casa
a quattro ruote e ci cammino nella meraviglia del tramonto
________________________________________________


LA MIA CASA SUL LAGO (30 dicembre 2013)

La mia casa preferita sul lago è abbandonata. 
Nessuno ci vive e nemmeno io ci vivrò mai.
E' diroccata e cadente ma è bianca e libera
come la barca a vela che si vede  nel lago.
Bianca come il colore della mia casa su quattro ruote.
___________________________________________


STREET ART CON CORNICE (30 dicembre 2013)
___________________________________________

venerdì 27 dicembre 2013


APPRENDERE, CRESCERE, ELEVARSI: 
ANCHE GLI ALBERI LO FANNO (27 dicembre 2013)

Oggi ho provato ha farlo anche io, ma con meno rami...
___________________________________________________





UN GIORNO ALLE TORBIERE (27 dicembre 2013)

Penso di chiedere la cittadinanza onoraria a Provaglio...
_______________________________________________